Fermato dalla polizia

Mi ferma la polizia. Va bene. Niente di strano. Ogni tanto la polizia ferma. Fortuna che ho visto la pattuglia da lontano. Ho fatto in tempo a rallentare. Ora mi ha fermato. Va bene. Patente e libretto. Certo. Non è mica un problema. E’ un problema? No. Non lo è. Scenda dalla macchina, prego. Perché devo scendere? Ragazzi. Sono le 14:45. Ho fame. Sono a 15 km da casa. Chiedo pietà. Compassione. Ho vergognosamente fame. (Pausa) Scenda dalla macchina. Si, scendo. Non è un problema. Non mi sembra un problema. Apra il bagagliaio. Ordini secchi. Marziali. Perentori. Apra il bagagliaio.


(Pausa) Per un attimo cerco di fare mente locale su cosa possa esserci nel bagagliaio. Che cosa c’è nel bagagliaio? Mentre penso, apro. Quasi contemporaneamente. Il poliziotto mi è dietro. L’altro si sta avvicinando. Ha la mano sulla fondina della pistola. Ma questi sono pazzi. Incredibile. Vi sembro così cattivo? Apra il bagagliaio. C’è una borsa che uso quando vado a correre. Vado? Andavo. Una mazza da baseball. Oddio. La mazza da baseball. Un’arma impropria? Il pallone della sfida sulla spiaggia di Lloret de Mar nella gita dell’anno scorso. Ci sono ancora le firme degli immortali protagonisti: Giuseppe, Antonello, gli altri. Anche la mia. In testa a tutti. Ero il glorioso centravanti. Il goleador. Lo sfondatore. L’inventore di una tattica implacabile: la tattica della “Banda del buco”. Abbiamo sempre perso. Ma a Lloret vincemmo, sia pure con un vergognoso stratagemma. Restringemmo i pali della porta. Pali rappresentati dalle ciabatte di Cristina. Ultima partita a Lloret de Mar prima di una notte da sballo al Tropics. Il poliziotto fa un sorrisino da intenditore. Gioca a pallone anche lui? Poi smorza il sorriso e comincia a dare altri ordini.

Ma che cercano? Che cercate? … non sono fatti suoi … no, non lo dice così. Ma è come se lo dicesse. L’altro si sfila gli occhiali specchianti dal taschino e se li mette. Questi due mi faranno perdere la pazienza. Troca, mi sussurra. Troca? Ah, droga. E la cercate da me? Incredibile. Mi stanno perquisendo perché cercano droga (“troca”, nel loro geniale neologismo appulo-lucano). Il tempo passa. Mi fanno aprire, chiudere. Chiudere, aprire.

Secondo me, sono loro che sono fatti. Cercano droga, si (la famosa “troca”), ma per un uso personale. Essì. Mi stanno facendo proprio perdere la pazienza. Finalmente, il rito si conclude. Nemmeno una parola di scuse per il disturbo. Vedo che uno dei due alza la mazza da baseball. Si gira. Fa per dire qualcosa, ma poi rinuncia. La ripone. Si allontana. Poi mormora. Può andare, grazie.



Categorie:C20.03- NARRATIVA / Smarrimenti e altri racconti meridiani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

IASS-AIS

International Association for Semiotic Studies - Association Internationale de Sémiotique

NUOVA STORIA VISUALE - NEW VISUAL HISTORY

STORIA DELLE IDEE E DELLA CULTURA - HISTORY OF IDEAS AND CULTURE

LINGUE STORIA CIVILTA' / LANGUAGES HISTORY CIVILIZATION

LINGUISTICA STORICA E COMPARATA / HISTORICAL AND COMPARATIVE LINGUISTICS

TEATRO (E NON SOLO) - THEATRE (AND NOT ONLY)

Testi, soggetti e ricerche di Antonio De Lisa - Texts, Subjects and Researches by Antonio De Lisa

TIAMAT

ARTE ARCHEOLOGIA ANTROPOLOGIA // ART ARCHAEOLOGY ANTHROPOLOGY

FILOSOFIA COMPARATA- ORIENTE/OCCIDENTE

Comparative Philosophy – East / West

EURHYTHMELOS- FILOSOFIE E ARTI D'ORIENTE / PHILOSOPHIES AND ARTS OF THE EAST

MEDITAZIONE - YOGA - ARTI MARZIALI / MEDITATION - YOGA - MARTIAL ARTS

SEMIOTIC PAPERS - LETTERE SEMIOTICHE

La ricerca in semiotica e Filosofia del linguaggio - Research in Semiotics and Philosophy of Language

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Da Sonus a Lost Orpheus: Storia, Musiche, Concerti - History, Music, Concerts

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

SONUS ONLINE MUSIC JOURNAL

Materiali per la musica moderna e contemporanea - Contemporary Music Materials

WordPress.com News

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

ANTONIO DE LISA OFFICIAL SITE

Arte Teatro Musica Poesia - Art Theatre Music Poetry - Art Théâtre Musique Poésie

IN POESIA - IN POETRY - EN POESIE

LA LETTERATURA COME ORGANISMO - LITERATURE AS AN ORGANISM

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: