Antonio De Lisa- Nu poche ‘e sketch p’o virus

IL nonno non s’arrende

Il nonno- Ma vire tu nu poche se è cosa …

Figlio- E’ cose ‘e che è, papà?

Nonno- Resta’ chiuse tutt’u juorne inta ‘sta casa!

Figlio- E che vuo’ pigla’ ‘a malatia ….

Nonno- No, ma nun me fire ‘e sta accussì… mo esco nu poche for’u balcone

Figlio- E iesci, piglie nu poche r’aria

Nipote- Nonno, ma accussi poi t’ammale

Nonno- Aggia murì ‘na vota!

Figlio- Se, ‘na vota

Nonno- Accussì me lieve ‘a miezz … sta reclusione, mache ‘e tiemp’e’guerra

Figlio- Papà, virete nu poco ‘e televisione

Nonno- Nun me piace st’elettrodomestico, me sembre semp’ che mi piglia pe’ culo

Nipote- Azz, nonno tene ragione, chill’è Berlusconi che c’ha arruvinate e mo’ se ne va pure in vacanza

Nonno- Brave a nipoteme, l’Italia ‘na vota era ‘nata cosa

Figlio- Ma che gliate ricenne… ‘a gente more e chiste parlane ‘e politiche

Nipote- ‘O sapimme ch’a gente more

Figlio- E allora stazze zitte e mittete a cuffia r’a musica

Nipote- Nun è musica, so discorse, i prufessore miei c’hnno inzallanute ‘e compiti ‘a casa

Figlio. E hanno fatte buone, accussì nun rumpite u ca*o

Nonno- Nun hanno fatto buono no, chille già sop’ rincoglionite naturalmente ‘ra schola quanno funziona, figurate che ‘mo la sentena a distanza

Figlio- Papà, nun vulivete ‘i ncopp’u balcone

Nonno- Eì, mo vaje

Nipote- Nonni’ mo venghe cu’ te, tu sì che capisce … nonni’ parlame ‘nu poche ‘ra guerra…

Nonno- Chille era nu disstrae ma nui sapevamo da che parte sta’ … eravamo partigiani di città, contre ‘e nazisti… e mo’, a ro sta un pericolo

Nipote- Nonni’ mi piece quanne parle tu, patemo nun u supporto proprio…

Nonno- Viene ‘acca che te racconno ‘ra guerra.

FINE


A puttana ‘e Forcella

Puttana- C o’ ‘stu cazz ‘e virùs nun tenghe chiù cliente …

Cliente- Quanne vulite p’o servizie?

Puttana- Quale servizie? … Ah, chillu servizie? E parlate chiare …

Cliente- So’ nu poco timide?

Puttana- Ma pecché site accusite scustate? Vulite fa’ ‘u servizio da lontano?

Cliente- E’ che tengo paura ro contagio …

Puttana- E allora pecché site venuto ‘ca, pe’ piglia’ aria?

Cliente_ no, è che …

Puttana- Che cosa?

Cliente-Me sento ‘nu poco sule e vuolevge nu poco ‘e compagnia …

Puttana- M’avita pava?, nun virite che i clienti se ne fuiono?

Cliente- I nun vere a nisciuno ..

Puttana- Ma quarcheduno potesse veni’

Cliente- E si vene i me ne vaghe …

Puttana- Troppo comodo, vossignoria… prima m’avite pava’…

Cliente- E quante vulite?

Puttrana- ‘Na ventina d’euro, giusti pecché site vui …

Cliente- E i n’è tenghe vint’eure..

Puttana- Me state facenne passa’ ‘ a pacienza…

Cliente- Nun v’arrabbiate sign’, che ie sono accussì mtriste…

Puttana- I nun ve capische …

Cliente- Vulisse ‘nu poco ‘e compagnia… so’ iurne triste …

Puttana- Tanta ‘na vota amm muri’ …

Cliente- Io so’ già muorte …

Puttana- Voi siete muorto?

Cliente- Sì, ‘e solitudine …


O latitante

Latitante- Totò, m’è purtate ‘a spesa?

Totò- A vicca’!

Latitante- Quanne t’aggia ra’? …. è incontrato qualer’uno miezz ‘a via?

Totò- No, nisciuno…

Latitante- Meglio accussì … ma che si rice lla ‘fora?

Totò- P’o virùs?

Latitante- Eh, p’o virùs!

Totò- Hanne ritte che nisciune pote ascì ‘a casa …

Latitnate- E che me ne fotte a mme? Sto tanto buono int’o rifuggio, che me mette ascì? Accussì m’arrestano …

Totò- O vero, vui state ‘o mieglio…

Latitante- Ma nu poche ‘e rrobba ma putisse procurà?

Totò- Ma comme, ‘o re r’o spaccio che me chiere ‘a rrobba…

Latitante- Che buo’ fa’, è tutto fermo , non se move niente …

Totò- Sembra quasi nu reggime ‘e polizia …

Latitante- Nun me fa sente sti ccose … vabbuò nun fa niente …

Totò- Pigliateve ‘stu ppoche ‘e polverina che m’avanzava e stateve buone …

Latitante- Grazie, Totò, a buon rendere ….

FINE



Categorie:B15- Bozze - Drafts

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

LINGUE STORIA CIVILTA' / LANGUAGES HISTORY CIVILIZATION

LINGUISTICA STORICA E COMPARATA / HISTORICAL AND COMPARATIVE LINGUISTICS

TEATRO (E NON SOLO) - THEATRE (AND NOT ONLY)

Testi, soggetti e ricerche di Antonio De Lisa - Texts, Subjects and Researches by Antonio De Lisa

TIAMAT

ARTE ARCHEOLOGIA ANTROPOLOGIA // ART ARCHAEOLOGY ANTHROPOLOGY

ORIENTALIA

ARTE E ARCHEOLOGIA / ART AND ARCHEOLOGY

NUOVA STORIA VISUALE - NEW VISUAL HISTORY

CULTURE VISIVE, SIMBOLICHE E MATERIALI - VISUAL, SYMBOLIC AND MATERIAL CULTURES

ESTETICA ORGANICA- PER UNA TEORIA DELLE ARTI

ORGANIC AESTHETICS - FOR A THEORY OF THE ARTS

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Da Sonus a Lost Orpheus: Storia, Musiche, Concerti - History, Music, Concerts

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

SONUS LIVE

Sonus Online Music Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

ANTONIO DE LISA OFFICIAL SITE

Arte Teatro Musica Poesia - Art Theatre Music Poetry - Art Théâtre Musique Poésie

IN POESIA - IN POETRY - EN POESIE

IN POETRY - PHENOMENOLOGY OF LITERATURE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: