Rassegna stampa per l’uscita di “Ruins- Orizzonte meridiano”, primo CD dei Lost Orpheus

Logo Rassegna Stampa

Rassegna stampa per l’uscita di “Ruins- Orizzonte meridiano”, primo CD dei Lost Orpheus

Serigrafia

 

20429707_10156614581719498_8805140875416658115_n


Gruppi emergenti

gruppi-emergenti-2

Dopo un anno e mezzo di lavoro il gruppo musicale Lost Orpheus Ensemble ha licenziato il suo primo disco ufficiale. Come sottolinea il leader della band, Antonio De Lisa, “si tratta di un lavoro ambizioso, che mette a frutto le esperienze del gruppo maturate in molti concerti dal vivo e manifestazioni. Il lavoro in studio è stato una naturale conseguenza”.

Il disco si chiama “Ruins- Orizzonte meridiano”. Si inserisce nella corrente Indie Rock, in particolare in quel filone che sfrutta le sonorità del genere per articolare un discorso che si sviluppa nei testi. Come sottolinea la tastierista e voce aggiunta del gruppo, Noemi Franco, i pezzi guardano al sud – l’”orizzonte meridiano”, appunto – ma con uno sguardo più generale sulla condizione dei giovani d’oggi”.

I testi parlano appunto di giovani che scelgono di andare a studiare dal mezzogiorno verso le grandi città del nord, ma che restano delusi delle esperienze che incontrano (“Bocconiana”). Altre storie riguardano le problematiche ambientali legate al petrolio, che in alcune regioni del sud come la Basilicata, sono fortemente sentiti (“Petrolio”, “Ruins”, “Oil Trip SS598”). Diverse canzoni parlano d’amore ma in maniera inconsueta (“Due derive”). Poi ci sono diversi brani strumentali che hanno modo di mostrare una timbrica particolarmente raffinata nell’uso degli strumenti e del loro assemblaggio.

Come dice Antonio De Lisa, “una cura particolare è stata dedicata alla stesura dei testi, e qui ho messo a frutto la mia esperienza di poeta”. “Anche la strumentazione – aggiunge Noemi Franco- ha ricevuto una grande attenzione, dedicando alla concertazione e al missaggio mesi di lavoro in studio”. “E in questo dobbiano ringraziare – aggiunge De Lisa- gli altri componenti del gruppo, Daniela Moles, la cantante, Emanuele Libutti e Jacopo Colangelo per la grande disponibilità al lavoro di gruppo”.

Il risultato è ora sotto gli occhi di tutti. La musica ha un impianto power pop, che sconfina nel cantautorato rock e nell’indie rock più aggiornato: si basa su melodie sempre accattivanti e scolpite, tanto da lasciare una traccia già al primo ascolto, e un suono potente realizzato dall’elettronica, ampiamente usata dal gruppo.

L’arrangiamento musicale dei pezzi è stato super curato per dare l’idea di un suono quanto mai raffinato e pieno, che accompagna testi poetici ed evocativi. La strumentazione usata è semplice, pur nella sua completezza, accanto alla voce un paio di tastiere, di cui una synth, una chitarra elettrica, un sax, un violoncello e una batteria. Tutto concorre ad esaltare i testi delle canzoni.

I componenti del gruppo sono:  Daniela Moles, al canto, Antonio De Lisa, alla chitarra e al sax, Noemi Franco, alle tastiere e al synth, Emanuele Libutti, al violoncello, Jacopo Colangelo, alla batteria.


Gazzetta del Mezzogiorno

20374638_1791571074203854_8643010079519840802_n


La Nuova

20292784_1791571017537193_5942106948597948296_n


Il Quotidiano del Sud

20479856_1791571027537192_5635144800519401749_n

 

20431535_1795141863846775_1557619922823289483_n


Roma

20476378_1791571014203860_5411967822518300087_n

 


cropped-logo-promozionale-uno.jpg

© 2000-17 Tutti i diritti riservati  – © Copyright 2000-17 – Rights Reserved


Sede e Contatti – Location and Contacts: Antonio De Lisa
c/o LOST ORPHEUS MULTIMEDIA – Via del Popolo, 127/129

85100 POTENZA (ITALY) (0)39- 097137457 / Cell. 3333878854

Site: www.adelisa.it

E-mail: lostorpheusmedia@gmail.com
Logo Lost Orpheus Multimedia

Deposito opere presso la SIAE

Bollino

Le opere teatrali e musicali di Antonio De Lisa sono depositate presso la SIAE

Sezione Musica

Sezione Teatro – Sezione DOR (Opere Drammatiche e Radiotelevisive)


This work may not be re-sold, distributed, copied or transmitted in any other form without permission of the author.

© Copyright 2000-17 – Rights Reserved

Licenza Creative Commons

This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported License.



Categorie:04- Comunicati e Rassegna Stampa - Press Release and Review, G02- Ruins- Orizzonte meridiano (CD), Uncategorized

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SCIENZA E CULTURA - SCIENCE AND CULTURE

Lo stato dell'arte tra storia e ricerche contemporanee - State of the art: history and contemporary research

Storia delle Maschere e del Teatro popolare - Masks and Popular Theatre

Museo virtuale delle maschere e del teatro popolare

ORIENTALIA [ORIENTE-OCCIDENTE]

Studi orientali - Études Orientales - Oriental Studies

NUOVA STORIA CULTURALE / NETWORK PHILOSOPHY

NUOVA STORIA CULTURALE / NEW CULTURAL HISTORY

TEATRO E RICERCA - THEATER AND RESEARCH

Sito di approfondimento e studio della Compagnia Lost Orpheus Teatro

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Modern Music Live BaND

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

Sonus- Materiali per la musica moderna e contemporanea

Aggiornamenti della Rivista "Sonus"- Updating Sonus Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Antonio De Lisa - Scritture / Writings

Teatro Musica Poesia / Theater Music Poetry

In Poesia - Filosofia delle poetiche e dei linguaggi

Blog Journal and Archive diretto da Antonio De Lisa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: